La primavera che verrà

Break, Eventi, Timeout

Il 2020 è già cominciato da un po’, lo so! Le cose da pensare, preparare e fare sono talmente tante che il tempo scappa via sempre troppo velocemente.

Dopo aver terminato un intenso 2019, la squadra di Live Or Dye Yarn è partita con grande entusiasmo e ci stiamo concentrando su tutti i progetti che abbiamo in mente per questo nuovo anno: manifestazioni in Italia ed all’estero, nuove collaborazioni, valutazioni di nuovi fornitori per offrirvi basi ancora diverse pur della migliore qualità. Insomma! Non ce ne stiamo con le mani in mano!

Se avete tenuto d’occhio la sezione eventi, per esempio, vi sarete già accorti che avremo almeno 2 buone occasioni per incontrarci di persona, la prossima primavera: Madrid Yarn Festival, il 21 e 22 marzo, a Madrid; e KN.IT, il 24 e 25 aprile, a Firenze. Vi siete già organizzati? Fate in fretta perché posti e biglietti finiscono molto velocemente!

Sorprese e progetti non terminano certo qui! Seguite le pagine Instagram e Facebook e vi darò presto altri dettagli!

Da lì potrete anche seguire il mio prossimo viaggio che comincerà il 29 febbraio. Questa volta si va in Costa Rica. Non vedo l’ora di mostrarvi un sacco di fotografie!!

La spiaggia a Manzanillo, Costa Rica ©Simon Dannhauer/Getty Images

ATTENZIONE! Essendo in viaggio e per preparare al meglio gli eventi che seguiranno, il negozio Etsy rimarrà chiuso per alcune settimane (un motivo in più per venire ai festival!).

PRONTI…. PARTENZA…

Break, Timeout

Foto credits marcotogni.it

No, le foto che vedete non sono mie, le ho trovate in internet. Spero, però, di potervene mostrare presto di scattate da me.

Sì, perché sto per partire nuovamente. Questa volta andrò in Thailandia. Per riposare, ma anche e soprattutto per vedere, imparare, conoscere e trovare ispirazione. Nuovi posti, una cultura diversa, tantissimi colori!

Occhi di Giraffa
Foto credits occhidigiraffa.com

Porterò con me una valigia vuota che spero di riempire di stoffe colorate (vi ho già raccontato dei nuovi capi di abbagliamento che sto cucendo? Ma questa è un’altra storia) e, non si sa mai, anche qualche nuovo filato.

E a proposito di valigia… Indovinate un po’ qual è la prima che ho preparato? Quella della maglia, ovviamente! Ci ho messo dentro almeno tre progetti iniziati e che vorrei finire. Ferri e gomitolo per un progetto di piccole dimensioni da portare sempre con me ed un set di matasse scelte ad hoc per un progetto tutto da iniziare. Non sia mai che io rimanga senza nulla da lavorare sui ferri!

Per favore, ditemi che non sono sola e che anche voi lo fate ogni volta, prima di partire. Cosa vi portate di solito?

viviTravels
Foto credits vivitravels.com

Ci ritroviamo il 20 luglio, data in cui riaprirò il negozio. Nel frattempo, mentre io mi riempio gli occhi di nuovi colori, voi pensate e fatemi sapere cosa vi piacerebbe ritrovare al mio rientro.

Arrivederci a tutti!

untitled
Questa foto invece è mia

CHIUSO PER… COMPLEANNO!

Break

Vi ho mai detto quando è nato Live Or Day Yarn?
Se no, ve lo dico adesso: nell’aprile del 2016.

Dopo il mio viaggio (e corso) a Bath, insieme ai filati, anche i colori sono diventati la mia “Nuova Ossessione” [cit. Subsonica]

Le nuove informazioni acquisite, l’incitamento delle amiche di sempre ed il crescente entusiasmo mi hanno convinta che se volevo continuare a divertirmi inventando colori, avrei dovuto trovare il modo di “sbarazzarmi” delle matasse già pronte.
Ed ecco l’idea di aprire un negozio su Etsy!

Ora… dopo poco più di un anno… mi fermo per una piccola riflessione e una mini-vacanza.
Raccolgo i pensieri, sorrido ricordando tutto quanto fatto e le bellissime persone che ho conosciuto in questi mesi.

Ci si ritrova tra una decina di giorni. E chissà che al mio ritorno non pensi anche ad un modo per festeggiare insieme a tutti voi. A presto!